Comunicati Stampa

Valledoria, 3 giugno 2019 - L’"A.E.B.V. - O.N.L.U.S." ha realizzato anche quest’anno, a Valledoria, la settima edizione del “Rock n’ Beer” che si svolgerà dal 2 al 4 agosto.
Il “Rock n’ Beer” nasce con lo scopo di promuovere un intero territorio affiancando gli spettacoli musicali di vario genere alle tipicità artigianali ed eno-gastronomiche della nostra isola. All’interno dell’area ove si svolge la manifestazione, buona parte dello spazio è dedicata agli stands di espositori locali e di diverse parti della Sardegna, che sfruttano i flussi importanti di visitatori per promuovere i prodotti artigianali ed eno-gastronomici che caratterizzano la Sardegna.
Il “Rock n’ Beer” è promozione, valorizzazione del territorio e rispetto per l’ambiente. Durante i tre giorni di festa insieme con le diverse associazioni sportive e culturali del territorio si operano collaborazioni rivolte alla promozione di questa parte dell’Anglona e, soprattutto, si cerca di far conoscere le sue peculiarità in modo tale da trasmettere il messaggio che in Sardegna non si vive di solo mare. Diverse sono le opportunità di forme di turismo attivo che possiamo offrire attraverso una rete sinergica di sforzi che, proprio grazie al “Rock n’ Beer”, si uniscono con l’unico obiettivo di far conoscere il nostro prodotto turistico, dalle escursioni in canoa al birdwatching nell’area SIC del fiume Coghinas, dal parapendio alle passeggiate a cavallo piuttosto che le visite guidate nelle Chiese principali di Valledoria e del territorio.


Durante la manifestazione si svolgeranno diverse attività, tra le quali: la promozione attraverso della cartellonistica dei siti naturali e dei prodotti tipici della Basse Valle del Coghinas, utilizzo di materiali ecologici ed o proveniente dal riciclo per gli allestimenti e raccolta pile alcaline e medicinali scaduti, trasporti elettrici e con velocipedi, esposizioni di prodotti artigianali (sughero, coltelli sardi, coralli, tappetti e cestini).
Non solo, in occasione dell'evento, e dopo l'evento, si effettuerà la pulizia delle aree SIC della Foce del Coghinas al fine di preservare la flora e la fauna del territorio di Valledoria. Durante la manifestazione saranno promosse campagne di educazione rivolte alla raccolta differenziata ed al rispetto dell'ambiente che rappresenta uno dei pilastri che animano lo spirito della manifestazione.


Il “Rock n' Beer” è anche un momento di aggregazione sociale: alla realizzazione e svolgimento dell'evento partecipano, circa ottanta ragazzi del Comune di Valledoria. Le migliaia di persone che ormai da sette edizioni affollano il “Rock n’ Beer” si incontrano, ballano, ascoltano musica, ma hanno anche la possibilità di scoprire quegli aspetti non sempre noti che la tradizione millenaria della Sardegna può trasmettere. In questi tre giorni ci si diverte, ma si ha anche il tempo di fermarsi e riflettere su temi importanti per i nostri tempi, principalmente quello ambientale che troppo spesso viene visto come un problema e non come un’opportunità.


E dove, certamente, a fare da padrone di casa è il carciofo DOP di produzione locale nelle sue varianti di lavorazione e conserva, poiché agosto è un periodo dove non è possibile avere un prodotto fresco. Il “Rock n’ Beer” è anche un’occasione per poter degustare 3 differenti cene a menù tipico sardo, grazie alla presenza di un’area coperta con oltre 1.600 posti a sedere che rendono la manifestazione adatta ad un pubblico di ogni età, dalle famiglie ai giovani ed ai meno giovani in un clima di incontro culturale e sociale tra partecipanti di diverse età e nazionalità. Nelle tre preparazioni è presente il carciofo spinoso sardo DOP della Bassa Valle del Coghinas, la zuppa gallurese e gli gnocchetti artigianali sardi. Il tutto finalizzato alla promozione di almeno tre tipicità della cucina isolana.

In ultimo ma non meno importante, l’"A.E.B.V. - O.N.L.U.S." ha sempre dimostrato grande attenzione verso i più giovani, ma soprattutto per le persone più sfortunate verso le quali sono stati rivolti i loro sforzi attivi attraverso donazioni alle principali associazioni di ricerca scientifica ed attraverso la donazione, alle associazioni del territorio, di defibrillatori ed apparecchiature necessarie a garantire sicurezza per i ragazzi che praticano sport che, come sappiamo, nei nostri piccoli centri, spesso è l’unico mezzo di socializzazione ed aggregazione.

Programma Festa della birra a Valledoria
Venerdì 2 agosto: Apertura Stands ore 17:00. Start con Radiolina Buskers-Artisti di Strada, Contadini-Artisti Rock Cover, Alessandro Azara-Tributo Rino Gaetano, Rocket Queens-Tributo Guns N’ Roses, Vipers-Tributo Queen, Dobermann-Rock Band.

Sabato 3 agosto: AperturaStandsore17:00. Start con Radiolina Buskers-Artisti di Strada, Bron-Yr-Aur-Tributo Led Zeppelin, Banditi e Campioni-Tributo De Andre, Antonio Sorgentone-Pianista Rock'n'Roll, Rhapsody On Fire-Heavy Metal Band, Ostetrika Gamberini-Rock Band.

Domenica 4 agosto: Apertura Stands ore 17:00. Start con Radiolina Buskers-Artisti di Strada, Rock Project Band-Rock Band, Seveso Casino Palace-Rock Band X Factor 2019, The Rumpled-Folk Irlandese, Davide Van De Sfroos-Folck Rock Band, Pipesand Pints-Irish Rock Band.

Attualmente in tour, dal 2013 i Banditi e Campioni, oltre alle più importanti piazze della Sardegna, hanno avuto modo di esibirsi nelle varie città della penisola ed in Germania.

Nel Tour 2019, in occasione del ventennale della morte del celebre Faber, proporranno un concerto totalmente dedicato al cantautore genovese, con una reinterpretazione dei suoi più celebri brani.