Rock n' Beer

**

(0 / 0 votes)
Chi Siamo

 

L’"A.E.B.V. - O.N.L.U.S." ha ideato e realizza ogni anno, a Valledoria, un format denominato “Rock n’ Beer” (Festa della Birra Valledoria).

Valledoria (Codaruina) è un comune costiero di circa 5.000 abitanti nella provincia di Sassari, in Sardegna. Geograficamente si trova al centro del golfo dell’Asinara, abbracciato, da una parte, dal promontorio di Alghero e Castelsardo e, dall’altra, da quello di Isola Rossa e Santa Teresa Gallura. Dista in modo equidistante (circa 40 km) dai porti di Porto Torres, Santa Teresa Gallura ed Olbia e dagli aeroporti di Alghero ed Olbia.

Grazie alla sua vocazione prettamente turistica ed etno-gastronomica, durante il periodo estivo, si raggiungono le oltre 30.000 presenze.

E’ proprio in questo tempo che si svolge il “Rock n’ Beer” (Festa della Birra Valledoria).

La location è rappresentata da una pianura immersa nel verde di circa 10.000 metri quadri, con a fare da cornice il fotogratissimo tramonto, noto come la “Baia dei Tramonti”, sul lungomare “San Pietro”. E’ servita viabilmente in modo comodo grazie allo scorrimento veloce Alghero-Castelsardo-Santa Teresa Gallura, e nelle vicinanze è presente un’ampia area adibita a parcheggio e stazione bus.

L’Evento dura tre giorni, il venerdì, sabato e domenica della prima settimana del mese di agosto con inizio alle ore 18, alla presenza di oltre 30.000 spettatori.

Sul palco coperto, con un fronte di circa 30 metri, si alternano live (4 a serata e sempre diversi per tutti e 3 i giorni) i migliori gruppi rock della Sardegna, con brani propri e cover. Ogni anno è presente un gruppo rock di rilevanza nazionale ed uno spettacolo pirotecnico.

La musica rock live…ha una sola degna compagna: la birra!!!

Il “bancone”, lungo circa 50 metri, ha una batteria di 30 impianti spina. La birra è, naturalmente, sarda: Ichnusa. Ed è lo sponsor principale, assieme alle attività commerciali e turistiche di Valledoria, della manifestazione.

Dietro il “bancone” è esclusivamente presente l’"A.E.B.V. - O.N.L.U.S.". Ragazze e ragazzi di Valledoria che gratuitamente, per amore del loro paese, spillano birra per 72 ore. Una birra speciale di qualità quasi artigianale. Infatti viene preparata esclusivamente per la manifestazione 48 ore prima negli stabilimenti di Macchiareddu (Sardegna) e conservata in oltre 12 tank ,ciascuno di circa 1.000 litri

Ed ancora.

Il “Rock n’ Beer” (Festa della Birra Valledoria) è anche un’occasione per poter degustare 3 differenti cene a menù tipico sardo, grazie alla presenza di un’area coperta con oltre 1.000 posti a sedere.

Oltre la cena è possibile assaggiare e conoscere i principali prodotti etno-gastronomici-artigianali della Sardegna, essendo presente un’altra area destinata agli stands, dove oltre 30 produttori sardi esibiscono le loro prelibatezze e le loro opere artigianali.

Da quanto descritto è evidente. E’ una festa solo per ragazze e ragazzi.

Ed invece non solo. Soprattutto nelle prime ore della manifestazione, durante le cene, è forte la presenza delle famiglie. E questo anche grazie ad una zona dedicata ai bambini, che vengono inebriati ed ammaliati da giochi con animatrici ed animatori.

Il tutto si conclude nello spirito proprio dell’ l’"A.E.B.V. - O.N.L.U.S.". L’utile netto degli incassi dell’evento viene interamente destinato all’assistenza sociale e sanitaria, alla tutela dell’ambiente ed alla promozione del territorio. Ogni hanno vengono pubblicate nel sito internet e nei social network tutte le liberalità realizzate dall’Associazione.